Cooperare per apprendere

cropped-cropped-cropped-images-1.jpegIl progetto “Cooperare per apprendere” si propone di applicare il cooperative learning (CL) e l’insegnamento diretto delle abilità sociali agli alunni di 12 scuole del primo ciclo di Parma, per migliorare il loro successo formativo attraverso l’incremento delle loro competenze sociali, del loro benessere personale, della loro motivazione e delle relazioni positive interne alle classi.

Sono obiettivi specifici del progetto: migliorare il rendimento degli alunni; aumentare la partecipazione alle attività scolastiche (interesse, curiosità, assertività, impegno); promuovere la cooperazione tra alunni all’interno del gruppo classe attraverso il rafforzamento delle abilità sociali; incrementare le relazioni positive all’interno delle classi, creando un clima di classe sfavorevole all’instaurarsi di fenomeni di disagio sociale e bullismo.

Ci attendiamo che l’apprendimento cooperativo, associato ad un insegnamento esplicito di alcune competenze relazionali, promuova successo formativo e condotte collaborative funzionali al lavoro di gruppo, disincentivando agonismo, distrazione e comportamenti di esclusione e rifiuto tra pari. Si ipotizza inoltre che questo effetto si generalizzi influenzando positivamente anche le ore di lezione svolte in modo tradizionale, ossia con spiegazioni frontali e attività individuali.

Annunci